Sei un imprenditore? Un freelance? Uno sportivo?

Sei, comunque, una persona molto impegnata quotidianamente a raggiungere i tuoi risultati e i tuoi obiettivi?

Perfetto, allora, sei la persona giusta per leggere questo articolo.

Oggi, Accademia della Formazione, ti parlerà di un altro step importante, di cui avrai sicuramente bisogno, per raggiungere il tuo Benessere Personale:

  • La Gestione dei tuoi Stati d’Animo

Al giorno d’oggi, ci troviamo a rapportarci con un mondo sempre in evoluzione, pieno di difficoltà e che ci crea quotidianamente una quantità esagerata di stress. Ci ritroviamo ogni giorno davanti ad una nuova sfida, che ci costringe a dover cambiare i nostri comportamenti, i nostri modi di fare e di agire.

Tutto questo ci risulta, però, molto complicato in quanto dobbiamo gestire la rabbia, la tensione, la concentrazione, la serenità, dobbiamo evitare di reagire in determinate situazione, che ci fanno innervosire. In pratica, viviamo come se le emozioni avessero un qualche potere su di noi e decidessero loro al nostro posto, ma in realtà non è così.

 

  • La qualità della nostra vita è data dalla qualità delle nostre emozioni.

Infatti, il nostro obiettivo è quello di circondarci di una quantità di emozioni positive maggiori rispetto alla quantità di emozioni negative.

Il nostro benessere deve essere di gran lunga maggiore rispetto al malessere, solo se agiremo in questo modo, potremo dire di avere una vita felice e soddisfatta.

Al contrario, se ci circondiamo di sensazioni negative quali:

  • la rabbia;
  • lo stress;
  • la paura;
  • la preoccupazione;

 

Invece, che di quelle positive come:

  • la felicità;
  • la gioia;
  • il divertimento;
  • la soddisfazione;

Avremo una vita misera e sarà l’occasione buona per intervenire e imparare le giuste tecniche per poter gestire le nostre emozioni.

 

  • Ora tocca a te…

Ti pongo una domanda importante:

Secondo te sono gli eventi esterni che portano con sé l’emozioni che noi proviamo, o siamo noi che decidiamo quale emozione associare ad ogni evento esterno?”

 

È proprio qui che la nostra convinzione ci fa un brutto scherzo…

Tutti noi siamo convinti che ogni evento è la causa diretta di un nostro stato d’animo, che ad esempio:

  • è una determinata persona o situazione che ci fa innervosire\arrabbiare;
  • è la paura che ci ha impedito di fare qualcosa;

Ma in realtà è esattamente l’opposto, ogni evento esterno è la causa indiretta dei nostri stati d’animo. Siamo noi i responsabili delle nostre azioni, siamo noi che decidiamo quale emozione associare ad ogni evento, le nostre emozioni non sono altro che il modo in cui noi interpretiamo le cose. Infatti, i nostri stati d’animo condizionano ogni tipo di azione che facciamo, la sua qualità, li creiamo noi inconsapevolmente, e non sono altro che, la conseguenza dei nostri comportamenti, da cui determinano i nostri risultati.

Per questo motivo, tu puoi essere: un imprenditore di successo, il campione del mondo o lo studente più preparato di tutti ma se nel momento della tua performance non riesci a gestire la tua emotività, non riuscirai ad ottenere i risultati sperati.

 

Ricorda: si può sempre imparare a gestire le proprie emozioni, si può ottenere sempre il meglio da sé stessi, ma si può fare solo con le giuste conoscenze e con i giusti strumenti, che la maggior parte delle volte, nessuno ha.

 

Ma come ti ho detto precedentemente, questo è l’articolo che fa per te, perché è fondamentale trovare quella persona che è in possesso di queste conoscenze e di questi strumenti. Oggi, però hai la fortuna di aver trovato chi è pronto a dartele…, Accademia della Formazione ti offre la grande possibilità di poter imparare a gestire le tue emozioni.

 

  • Ma prima, lascia che ti dica…

Il primo passo che devi fare è quello di migliorare, quella che Goleman chiama, intelligenza emotiva (secondo cui l’emozioni non hanno nessuna valenza positiva o negativa, ma è la loro gestione che le rende tali). Molto spesso, ci ritroviamo ad utilizzare un linguaggio sbagliato quando parliamo di emozioni, tendiamo a dare la responsabilità agli eventi esterni, come se l’emozioni non dipendessero da noi.

Ma, in realtà, sono gli stati d’animo che nel momento della nostra prestazione ci daranno la giusta energia per affrontarla o meno, poiché se non avremo il giusto stato d’animo, non otterremo nessun risultato, dal momento in cui, influenzano costantemente i nostri comportamenti ed hanno un impatto diretto sui nostri risultati.

Che tu ci creda o meno, il modo in cui interpretiamo le cose cambia in base alle nostre esperienze e alla nostra evoluzione e che oltre alla nostra mente, gli stati d’animo condizionano anche il nostro corpo, infatti, il nostro umore influenza il nostro corpo e viceversa.

In generale, il piacere è programmato da noi, per questo motivo, ogni volta che devi raggiungere un obiettivo devi porre particolare importanza al percorso e non al risultato, perché è il percorso che ci deve far provare gioia ed entusiasmo.

 

 

Migliora la gestione dei tuoi stati d’animo con Accademia della Formazione.

Per avere maggiori informazioni, su questo argomento e su tutto il percorso “Azienda Felice”, non esitare a contattarci.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.