Riprenditi il “tuo” tempo

Pubblicato da Pino Marangi il

gestione del tempo accademia della formazioneHai la sensazione di non avere mai il tempo per lavorare ai tuoi progetti personali e portarli finalmente al livello successivo?
Hai la sensazione di non avere il tempo per dedicarti a quelle attività importanti, utili alla crescita della tua azienda?
Hai la sensazione di non  avere il giusto tempo per coltivare quelle relazioni che rendono una vita degna di essere vissuta?

Le scadenze, le riunioni, i fornitori, i dipendenti, i clienti, le telefonate, i messaggi sono tutte cose che ci impegnano le giornate e spesso diventano distrazioni da quelle che sono le cose importanti a cui dedicare il nostro tempo.

A volte si ha la sensazione di stare su una giostra che gira all’impazzata sempre nello stesso verso e avremmo voglia di scendere per fuggire via. Questa sensazione ci crea stress, avremmo bisogno di scendere da questa giostra e ritagliarci del tempo per noi stessi e per le nostre passioni.

Ma è veramente il tempo che ci manca?

Il tempo è una risorsa uguale per tutti, non ci sono differenze di ceto sociale, di religione o di cultura.

Una giornata ha le stesse ore per tutti. Sono sempre 24 ore sia che tu sia un medico,  un operaio, un imprenditore, una casalinga o uno studente. La differenza sta “nel come viene usato il tempo a disposizione”:

  • come gestiamo le priorità,
  • quali sono le cose su cui ci focalizziamo
  • quali sono le cose che invece “evitiamo”.

Imparare queste tre cose ci aiuterà ad aumentare la nostra efficienza personale che avrà un impatto diretto nel campo professionale.

Quindi assodato che non abbiamo bisogno di altro tempo, ma solo di “organizzarlo meglio, vediamo quali sono quelle abitudini, strategie e strumenti che possono aiutarci nel concreto per vincere le distrazioni e farci  riprendere il controllo delle giornate e in definitiva cambiare vita.

tempo veloce accademia della formazioneSe anche tu in questo momento ti senti in trappola, se senti che il tuo tempo ti sta sfuggendo di mano o se senti di non averne mai abbastanza per fare quel che desideri davvero, in questo articolo troverai alcuni consigli pratici “abitudini da acquisire” per organizzare al meglio quegli 86.400 secondi che ci sono concessi ogni giorno. E si, è proprio una questione di abitudini: “cose ripetute” ogni giorno per almeno 21giorni.

In questi 21 giorni, metti in pratica le indicazioni che trovi qui sotto, all’inizio non sarà semplice, ma con il passare dei giorni diventeranno un automatismo e tutto sarà più facile e finalmente potrai “gestire al meglio” il tuo tempo.

7 passi per gestire al meglio il tuo tempo

1 – Organizzati con un’agenda/calendario

Questo strumento ti aiuterà ad organizzare le tue attività per  settimana e non solo per giorno. In questo modo avrai una visione più ampia per organizzare e distribuire  tutte le attività per te importanti in maniera funzionale e costruttiva.  Oggi grazie alla tecnologie esistono svariate soluzioni che si interfacciano con il cellulare e possono risultare molto comode per aggiungere note, file, indirizzi ecc. Naturalmente in questa programmazione non dimenticare di programmare anche il tempo per le tue passioni o per te stesso (sono cose importanti!)

 

2 – Scrivi un piano giornaliero delle cose da fare

Così come un ingegnere progetta su carta il palazzo prima di costruirlo, anche per noi diventa importante “progettare”/organizzare le giornate prima che inizino

Scrivi il tuo piano al mattino presto o, meglio ancora, la sera prima  (in modo da memorizzarlo al meglio).

Preparare un piano ti offre l’opportunità di avere una buona panoramica di come si svilupperà la giornata seguente e di organizzarla al meglio. Il tuo compito per la giornata sarà solo quello di aderire nel miglior modo possibile a quanto precedentemente programmato. In questo piano giornaliero individua le 3 cose più importanti da fare nella giornata. E falle prima di ogni altra cosa.

3 – Focalizzati su un attività per volta

Se cerchi di fare più cose contemporaneamente (parlare al telefono e rispondere alla posta elettronica, navigare su internet e compilare un foglio Excel etc etc ) stai sicuro che impiegherai molto tempo per fare una singola attività con il rischio di commettere errori.

Concentrati invece su un solo compito fondamentale alla volta.

Quando lavori al computer chiudi tutte le applicazioni che non stai utilizzando in quel preciso momento, e chiudi anche tutte le finestre del browser web  aperte che non fanno altro che rubarti attenzione, soprattutto se sono Social.

Concentrati esclusivamente su quello che stai facendo in quel preciso momento.

Sarai più efficiente e avrai molto più tempo da dedicare, successivamente, ad altre attività.

4 – Stabilisci delle priorità

Poichè non è possibile fare di tutto, impara a privilegiare le cose realmente importanti, le attività funzionali al raggiungimento dei tuoi obiettivi o alla crescita della tua azienda, e lascia andare tutto il resto, quelle che possono essere considerate “distrazioni”.

5 – Delega

Tra le cose che svolgi quotidianamente, ci saranno sicuramente compiti  che possono essere svolti meglio da altri o cose che in fondo non sono così tanto importanti, impara a delegarle. Delegare ti consentirà di liberare tempo prezioso da dedicare ad attività più importanti. Smettila di pensare che come fai tu le cose non le fa nessun altro. Delega e controlla.

6 – Elimina le perdite di tempo

Ormai i social, le mail, le applicazioni (whatsapp) fanno parte integrante delle nostre giornate, Ma allo stesso tempo ci “portano via” molto tempo.  Per questo motivo devi imparare a gestirli e non “farti gestire”. Programma di controllare la posta elettronica, due volte al giorno e non ogni 10 min. Disattiva i social come facebook o instagram (o se  lavori con questi strumenti, programma uno slot di tempo dedicato a questa attività) .

In questo modo resterai concentrato sull’attività che  stai svolgendo e ci impiegherai meno tempo, recuperando così un po’ di tempo per altre cose “importanti”

7 – Dedica il giusto tempo a ogni ruolo della tua vita

Durante la giornata, rivesti diversi ruoli marito/moglie, padre/madre, datore di lavoro, leader, collaboratore, amico, figlio/figlia……. Fa in modo di programmare del tempo per ognuno di questi ruoli. In questo modo la tua vita sarà più equilibrata

 

Questi sono solo alcuni dei consigli che puoi mettere in pratica, da oggi….

Mi rendo conto però che preso dalla routine frenetica di tutti i giorni, potrà succedere che inizi con le buone intenzioni… ma poco a poco, rientri nelle tue vecchie abitudini e si perde tutto quello che oggi hai letto in questo articolo.

Per far sì che queste nuove abitudini diventino parte integrante del tuo “nuovo modo di gestire il tempo” puoi farti affiancare da un coach che ti aiuterà a mantenere alta la motivazione e allo stesso tempo ti affiancherà per mettere in pratica ogni giorno con costanza, queste  ed altre buone abitudini, per farle diventare “tue abitudini” e farti gestire al meglio il tuo tempo.

Chiama ora per approfondire in cosa consiste il coaching sulla gestione del tempo e quali benefici potrai ottenere.

Tel. 329 2806076

Considera che questo è il momento giusto per “programmare” e prepararsi per ripartire nel migliore dei modi.

oppure compila il form

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    il tuo cellulare (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Ho preso visione della privacy


    0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *