Sempre più spesso si sente parlare di mindset, sia in ambito lavorativo che in ambito personale e di come quest’ultimo possa rappresentare l’ago della bilancia, tra le persone che ottengono risultati e vivono una vita appagante e le persone che subiscono gli eventi e se ne fanno travolgere.

Ma di cosa si tratta?

Il mindset è sostanzialmente l’insieme delle convinzioni, delle credenze che ognuno di noi ha nei confronti delle situazioni che accadano (possiamo definirlo come “il modo di approcciare alle varie situazioni”) e di come ognuno di noi prende delle decisioni e reagisce a questi eventi.

Le nostre convinzioni sono una conseguenza diretta di ciò che abbiamo vissuto e acquisito durante il corso della nostra vita, creando così il nostro approccio alle situazioni.

Perché è così importante il mindset?

Abbiamo detto che il mindset è il modo in cui approcciamo alle situazioni o davanti ad una scelta. Perciò visto che non possiamo controllare molte delle cose che accadono, le possibilità sono due: o le subiamo oppure Decidiamo di affrontarle in maniera costruttiva. Infatti esistono due tipi di mindset:

  • quello statico (è l’approccio di chi pensa che le cose non possano cambiare, che il fatto che non vivono una vita soddisfacente dipende dalla crisi o  dai colleghi e attribuiscono i propri insuccessi a fattori esterni o trovano “scuse” per i loro fallimenti).
  • Quello dinamico (è l’approccio di chi si mette sempre in discussione, di chi impara dai fallimenti e si chiede cosa può fare di diverso per ottenere un altro risultato e soprattutto si assume la responsabilità delle proprie azioni).

La differenza sostanziale tra i due tipi di mindset, sta nell’azione, nel creare nuove abitudini e di conseguenza un nuovo atteggiamento.

A chi può essere utile capire come evolvere il proprio mindset?

Acquisire un mindset dinamico è una delle capacità trasversali che genera beneficio sia a livello personale (in quanto migliora l’idea di se stessi, le relazioni con gli altri) e soprattutto a livello aziendale in quanto circondarsi di persone con un mindset dinamico, persone che non si accontentano, persone curiose e capaci di collaborare e cooperare è sicuramente un volano di energia che entra in azienda e se correttamente indirizzato si diffonde in azienda portando vitalità e crescita.

Come si può fare per evolvere il mindset?

Come abbiamo detto prima, l’approccio alle situazioni di ognuno di noi è il frutto del proprio vissuto, delle proprie esperienze e dell’ambiente che ci circonda. E’ qualcosa di molto consolidato e per questo acquisire un mindset dinamico non è qualcosa che si può fare dall’oggi al domani, Ma è un processo che va iniziato e allenato ogni giorno, proprio come si fa in palestra per allenare i muscoli.

Per questo motivo il nostro business coach Pino Marangi, proprio come fa un personal trainer ti seguirà passo passo nel tuo allenamento per ottenere un mindset dinamico.

Grazie al percorso “Mindset per il successo”, avrai la possibilità di acquisire le giuste informazioni,  prenderai consapevolezza del tuo approccio, e se ti assumerai la responsabilità di migliorare il tuo atteggiamento sarai sulla  giusta strada per ottenere un nuovo mindset.

12 incontri settimanali con  Pino Marangi per acquisire nuove credenze e di conseguenza nuove abitudini, uscire dalla zona di confort e ottenere finalmente il nuovo mindset che ti permetterà di sentirti gratificato, motivato e pronto per affrontare nuove sfide, coinvolgendo le persone che ti circondano.

12 incontri ognuno focalizzato sulle principali area della vita:

12 incontri della durata di 90 minuti.

Per poter raggiungere nuovi obiettivi la cosa importante è agire. Devi fare subito qualcosa, anche piccola, l’importante che ti dia l’input per iniziare, altrimenti tutte le tue buone intenzioni rimarranno solo intenzioni e non obiettivi.

Il modo migliore per ottenere un risultato più velocemente e duraturo è quello di farsi seguire da un business coach con il quale condividere un percorso di crescita personalizzato.

Categorie: CAMBIAMENTO

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *