Hai mai provato a metterti nei panni delle altre persone? A vedere i loro punti di vista?

Sicuramente all’interno della tua azienda, ti sarai ritrovato a fronteggiare situazioni di difficoltà comunicative e a veder nascere numerosi conflitti all’interno dello stesso ufficio, questo è dovuto a una scarsa capacità emotiva.

Se sei interessato a migliorare la tua azienda, creando relazioni anche dove i contatti sono difficili, risolvendo i problemi grazie a un buon rapporto con gli altri e imparando a conoscere chi ti sta intorno, i suoi pensieri, le sue idee, i suoi stati d’animo, il corso Sull’importanza della Comunicazione di Accademia della Formazione è quello che fa per te.

Ma esattamente che cos’è l’empatia? Perché è così importante all’interno dell’azienda?

All’interno di questo articolo andremo ad evidenziare i vari vantaggi e le caratteristiche dell’empatia, più precisamente vedremo:

  • Empatia: che cos’è e perché è importante essere empatici
  • L’importanza e i vantaggi dell’empatia nell’azienda
  • Le varie strategie per svilupparla

 

Vuoi far vivere ai tuoi clienti un’esperienza positiva all’interno della tua azienda grazie ad una connessione emotiva?

Prenota subito una sessione one to one con il Coach di Accademia della Formazione

Richiedi la tua consulenza gratuita

  

  • Empatia: che cos’è?

L’empatia deriva da due parole greche, En che significa dentro e Pathos che evoca dolore e preoccupazione, è un sentimento che necessita di essere attivo, sorpassando la paura e il timore nei confronti degli altri.

L’empatia, quindi, è la capacità di immedesimarsi nei panni di un’altra persona, oltre ad essere una caratteristica fondamentale per creare dei rapporti solidi, personali e professionali.

 Nei primi anni di vita, infatti, si sviluppa in tutti i bambini, un’elevata capacità empatica, adeguata alla forte relazione che si sviluppa con la madre, però, se questa capacità non viene allenata può portare ad un aumento di conflitti per una mancanza di dialogo.

Inoltre, è un’abilità tanto importante quanto difficile per comprendere tutte i punti di vista e tutte le potenzialità di un’altra persona, poiché ci permette di rilevare i suoi stati d’animo, senza che lo esprima a voce. È il prodotto di un profondo rispetto per l’esperienza altrui, soprattutto quando questa è completamente diversa dalla nostra, infatti, può essere paragonata a un “ponte a due vie” invisibile, che però permette di entrare in punta di piedi nel mondo dell’altro, di rimanervi il tempo necessario per comprendere motivazioni e intensità del suo vissuto emozionale, per poi ritornare ad essere se stessi, coerenti con la propria realtà esistenziale.

L’empatia, come già detto in precedenza, è il risultato dell’educazione dell’infanzia e può essere sviluppata nelle scuole, nei rapporti personali, in quelli lavorativi ecc.. Se la si sa anche ascoltare, ci offre la possibilità di entrare in sintonia con gli altri e con i loro punti di vista, permettendoci di trasmettere sensazioni positive e far sentire l’altra persona a suo agio, permettendo anche di superare le problematiche in modo più efficace e innovativo.

 

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le strategie per migliorare la tua azienda?

Scopri il corso completo di “Azienda Felice”

Iscriviti alla Newsletter

 

  • L’importanza dell’empatia nell’azienda

Migliorando la comunicazione e l’empatia, all’interno dell’azienda, si stimola la collaborazione, la nascita di nuove idee e opportunità, di buoni rapporti con tutti i tuoi collaboratori, dipendenti, fornitori, che ti permetteranno di aumentare i benefici e profitti.

L’empatia è molto importante, soprattutto, per chi si trova a rivestire ruoli alti, il quale si ritrova ad avere la responsabilità di più persone, del loro impatto sul lavoro, oltre che a buone capacità di comunicazione, leadership, motivazione, problem solving ecc…

Grazie all’utilizzo di queste capacità e, soprattutto, grazie al fatto che riescono a mettersi nei panni delle persone che lo circondano, alle persone empatiche risulta tutto più facile e semplice. Infatti, secondo uno studio americano, svolto all’interno di una società che produce software CRM, si è rilevato che il:

  • 56% dei lavoratori rimarrebbe volentieri in un’azienda che dimostra attenzione ed empatia per i suoi dipendenti;
  • 40% dei lavoratori si fermerebbe volentieri qualche ora in più in ufficio se a chiederglielo fosse un capo empatico e disponibile

Questo fa comprendere quanto l’empatia sia essenziale all’interno di un’azienda, la quale permette di creare una squadra di lavoro molto compatta tra loro e quindi di conseguenza fa in modo di aumentare i profitti, di risolvere i problemi e affrontare le difficoltà con più motivazione.

Oggi l’empatia risulta una delle principali “Soft Skill” essenziali per il successo lavorativo, perché grazie alla creazione di relazioni positive che si migliora sia a livello professionale che a livello personale, producendo maggiori profitti e benefici all’azienda. Tra i vari vantaggi che l’empatia offre in ambito lavorativo ci sono:

  • L’empatia è un ottimo strumento di marketing;
  • Offre molte opportunità per l’impresa;
  • Permette di conoscere meglio il mercato e il target di riferimento;
  • Migliora il processo di fidelizzazione;
  • Valorizza una cultura aziendale positiva e innovativa, in continua crescita;
  • Migliora la produttività aziendale;
  • Le varie strategie per svilupparla

Esistono varie strategie da poter utilizzare per poter sviluppare l’empatia e quindi creare relazioni interne ed esterne, equilibrate e solide. Eliminando l’impostazione classica dell’estrema competitività aziendale e potenziando i vantaggi che le emozioni e la comunicazione possono portare.

Tra queste strategie ritroviamo, la capacità di:

  1. Essere curiosi, di conoscere meglio la persona che ci sta accanto, i suoi comportamenti, le sue idee, i suoi problemi ecc…
  2. Concentrarsi sui punti in comune, tra te e la persona alla quale ti rivolgi, i quali potranno essere motivo di riavvicinamento;
  3. Praticare l’introspezione, mostrare pazienza, perché può essere anche che la persona che ti è accanto dimostri pazienza per alcuni tuoi comportamenti che lo infastidiscono
  4. Altro….

 

Vuoi scoprire quali sono le altre strategie per diventare un’azienda con un’alta capacità empatica?
Come diventarlo partendo da zero?

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

 

Categorie: CAMBIAMENTO

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.