Sai qual’è la parola più usata in questo momento?
la risposta è STRESS

Domenica 17 luglio 2016 scoprirai come ridurre lo stress

Se ti soffermi ad ascoltare i tuoi amici, parenti, colleghi o se provi a fare una ricerca, il termine che si usa con molta frequenza è proprio : STRESS.

Sia che si tratti di una persona impegnata lavorativamente, sia che sia uno studente, o che sia un genitore, il denominatore comune è questo stato di affaticamento, di rincorsa affanosa, di insoddisfazione.

Ogni giorno ci si trova a  confrontarsi con:

  • le problematiche legate al lavoro,
  • il rapporto con i colleghi,( in alcuni casi conflittuale)
  • le scadenze che incombono sia burocratiche e sia economiche
  • il rapporto con i  famigliari più stretti (marito/moglie, figli)

Tutto questo genera preoccupazione, ansia, che inevitabilmente si ripercuotono sul tuo stato d’animo e sul tuo benessere psicofisico generando così situazioni di stress.

Ognuno di noi affronta in maniera differente queste pressioni e perciò ognuno di noi avrà un livello differente di stress. Alcuni dei sintomi più diffusi sono ansilivello stressa, preoccupazioni, disturbi del sonno, sudore, perdita dell’appetito e difficoltà a concentrarsi .

L’aspetto da tener presente è quello che le tensioni accumulate durante la giornata si ripercuotono sulla nostra concentrazione e sul nostro stato fisico, innescando così un circolo vizioso di “autoalimentazione dello Stato di Stress”; diventa quindi fondamentale interrompere questo meccanismo sul nascere!!

Per stress si intende un particolare stato psicofisico in cui, di fronte a un evento che consideriamo “imprevedibile” e “insormontabile”, si attivano le fasi di allarme, di resistenza (in cui fronteggiamo la situazione) e di esaurimento. Se l’evento per noi stressante si prolunga, allora si prolunga anche l’ultima fase, quella di esaurimento, e gli effetti sul corpo e sulla mente sono pesanti: stanchezza cronica fisica o mentale, ansia, irritabilità, difficoltà di concentrazione, disturbi del ritmo sonno-veglia, disturbi della memoria o dell’attenzione, fino all’insorgere o al peggioramento di vere e proprie patologie legate a un indebolimento generalizzato del sistema immunitario, malattie cardiovascolari, ulcere e via dicendo

MA SI PUO’ CONTROLLARE E GESTIRE IL LIVELLO DI STRESS?
Come dicevamo prima, ognuno di noi affronta in maniera differente le situazioni; ma cos’è che ci fa affrontare gli eventi  che ci accadono con modalità differenti?

conflitti lavoroLa risposta è semplice: è la capacità di gestire i nostri stati d’animo o meglio le nostre emozioni al verificarsi di un determinato evento!

Domenica 17 luglio 2016

“Strategie per ridurre lo Stress”

scoprirai quali sono le strategie a cui attingere per imparare a controllare il tuo livello di stress e vivere più serenamente:

  • iniziare a gestire le tue emozioni per affrontare con più serenità gli eventi che si presentano
  • come passare da stati d’animo che ci fanno star male a stati d’animo che ci fanno star bene
  • come percepire gli eventi in maniera differente
  • come ridurre lo stress

LOCATION E DATA

Domenica 17 luglio 2016  ore 09:00 – 18:00

c/o Accademia della Formazione – Via Taranto 31b – Martina Franca (TA)

l’investimento economico per abbassare il livello di stress e vivere in maniera più equilibrata e serena è:

€ 247 + iva
Chiama ora la nostra segreteria (tel. 080 / 48 39 232) e scoprirai le promozioni che ti ho riservato!!
oppure compila ora il form sottostante!

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

il tuo cellulare (richiesto)

Oggetto
[ISCRIZIONE CORSO GESTIONE DELLO STRESS]

Il tuo messaggio

Probabilmente ora starai pensando, ma si poi lo faccio, ora è luglio preferisco andare al mare, oppure lo faccio appena avrò la disponibilità economica, o…….

Se pensi che questo tipo di corso possa esserti di aiuto, non indugiare oltre!! il momento migliore per decidere di fare qualcosa è ora!! e considerando che il proprio futuro è frutto delle decisioni che prendiamo oggi, ti consiglio di non aspettare oltre e prendere la decisione di dedicare del tempo al tuo “benessere”